Ultime recensioni

martedì 31 ottobre 2017

✎Recensione ▫ Non so chi sei ma io sono qui di Becky Albertelli

Buonasera lettori 💜
Eccoci qui con la prima recensione della settimana 🎉sono molto contenta di riuscire a pubblicarla, anche perché erano giorni che non trovavo la giusta ispirazione. Speriamo di riuscire nell'obbiettivo che mi sono prefissata, quello di pubblicare in settimana tre recensioni arretrate, intanto vi lascio questa:
❝ Non so chi sei ma io sono qui di Becky Albertelli ❞
AUTOCONCLUSIVO
Editore: Chrysalide
Data di uscita: 4 Ottobre 2016
Prezzo: 17.00€

Voto:  4.0/5.0

Trama: Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un'intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un'email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell'anno… a meno che Simon non l'aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.




RECENSIONE
Non so chi sei ma io sono qui è un romanzo young adult che vede protagonista un ragazzo fronteggiare le sue insicurezze: quella dell'accettare la sua sessualità e di essere libero di amare senza la paura del rifiuto e del bullismo. Questo libro, seppur breve, è riuscito a far emergere una delle più grandi difficoltà degli adolescenti di oggi, quella di poter essere loro stessi, di non nascondersi dietro bugie e mezze verità solo per adeguarsi a ciò che la società reputa immorale.
Simon è un personaggio che non sono riuscita a odiare seppur abbia commesso errori durante il suo percorso, incarna perfettamente la figura del ragazzo alle prese con il primo amore, un amore nato tramite internet, uno scambio di lettere tra due perfetti sconosciuti ma che si capiscono e riescono a sentirsi liberi di esprimere i loro sentimenti grazie alla forza dell'anonimato. Lo scambio di lettere con Blu farà si che Simon riuscirà a prendere decisioni importanti, quali rivelare finalmente alla famiglia e ai suoi più cari amici la verità che verrà tristemente a galla nella maniera più orribile. Una delle cose che non mi è piaciuta all'interno del romanzo è il comportamento di Martin, uno dei personaggi che ho trovato subdolo e senza spina dorsale ma che in fin dei conti ha avuto un ruolo chiave nel far uscire Simon allo scoperto.
La cosa più tenera di tutto il romanzo è lo scambio di lettere tra Simon e Blu, le ho trovate dolcissime, sopratutto il supporto che si davano, quell'amore che cresceva parola per parola. L'amore che nasce in rete è una verità di oggi. Spesso molti ragazzi non riescono ad essere loro stessi e si nascondono sia da gli amici che dalla propria famiglia. Su internet riescono a trovare una persona che riesce a capirli e di cui si sentono sicuri di poter parlare senza paura di essere giudicati. Questi sono Simon e Blu. Più loro si confidavano più crescevano i sentimenti e la voglia di Simon di scoprire la sua identità. La scoperta dell'identità di Blu non è stata prevedibile come credevo, anzi, ad ogni indizio che lasciava ero sempre più confusa.
Lo stile dell'autrice è scorrevole e visto il numero di pagine riesci tranquillamente a leggere il libro in un pomeriggio, ti perdi così bene nella storia che non ti accorgi nemmeno che sei al capitolo finale.
Consiglio il libro? Ovvio che si. Secondo me è un ottimo young adult che non si perde in drammi inutili.

12 commenti:

  1. Mi piace che un libro che tratta temi importanti come la sessualità non si perda (come dici tu) in drammi inutili, a volte vengono messi tanto per fare un po di patos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello di questo romanzo è la semplicità in cui viene scritto, all'inizio ero un po scettica vista la lunghezza ma a conti fatti aggiungere altre pagine avrebbe allungato solo il brodo...

      Elimina
  2. Sono davvero contenta che sia piaciuto anche a te ed è vero, scorre in un soffio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la pensiamo allo stesso modo :)

      Elimina
  3. Non conoscevo questo titolo sembra proprio carino

    RispondiElimina
  4. L'ho letto anch'io qualche mese fa e mi è entrato nel cuore. Molto fresco e vero allo stesso tempo.

    RispondiElimina
  5. È proprio bello quando un libro colpisce tanto ❤️ Me lo segno Jess^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Ely, spero riuscirai a leggerlo!

      Elimina
  6. Queste storie mi piacciono sempre, perché nascondono dietro una grande verità. Inizialmente, l'amore sbocciato online mi ha ricordato un film che ho visto! Sembra davvero molto carino, lo aggiungo alla WL c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio quello che ho pensato anche io, ormai conoscersi prima tramite il web è una realtà di oggi. Fammi sapere poi se ti piace :P

      Elimina