Ultime Recensioni

mercoledì 7 febbraio 2018

WRAP UP | Gennaio 2018

Ciao lettori,
Gennaio si è concluso e ho deciso di introdurre sul blog la rubrica del Wrap up. Tutto quello che è successo nel mese riassunto qui sotto, suddiviso in categorie che vanno dalle serie tv, film, libri, acquisti di vario genere. Spero che il post vi piaccia, fatemi sapere sotto nei commenti se desiderate che lo riproponga tutti i mesi!

CATEGORIA SERIE TV


The good doctor 1x11/12/13 ▸Questi ultimi episodi mi sono piaciuti particolarmente tanto, sopratutto l'11 e il 12 dove c'era il caso delle gemelle siamesi, verso la fine mi è scesa qualche lacrima.
The gifted 1x10/11/12 (fine prima stagione) ▸ Si è conclusa la prima stagione e devo dire che, a parte alcune cose che non mi sono piaciute (ogni riferimento ad Andy è puramente casuale) la storia è stata abbastanza interessante. Mi è sempre piaciuto l'universo degli X-Men, infatti appena ho visto il trailer di questa serie l'ho subito aggiunto. Il finale mi ha sorpreso, ora tutto sta a vedere come si giocano la cosa, comunque questi due schieramenti mi ricordano troppo i film delle origini degli X-Men. Spero il tutto non si conclusa a tarallucci e vino quattro puntate dopo.
The flash 4x10/11 ▸ Potevo accettare di tutto, ma Barry in prigione è di una NOIA MORTALE. Mi aspettavo che rivelasse la sua vera identità, quello sarebbe stato un colpo di scena, ma così dietro le sbarre a cosa serve?! Tra l'altro, Iris non può tornare a fare la giornalista?! Che rompipalle che è.
Little Dorrit 1x01/02 ▸ Ogni tanto mi viene voglia di iniziare una serie della BBC, e viste le opzioni ho deciso di guardarmi questa, un adattamento a un libro di Charles Dickens, iniziata in particolar modo per la presenza di Matthew Macfadyen, chi ha visto Orgoglio e Pregiudizio capisce. Non mi aspettavo che avesse una vena comica, alcune scene sono divertenti. Spero di riuscire a continuare a vederlo a febbraio.
How to get away with murder 4x09/10  ▸ Dopo il winter finale (straziante 😢) dovevo assolutamente sapere cosa sarebbe successo. La 4x09 è stata fenomenale, Viola Davis è riuscita a tenermi incollata allo schermo, piangevo disperata. Tra l'altro sempre più domande e sempre meno risposte. L'unica cosa che sto serena (si fa per dire è che qui che finisca tutto in tragedia è un attimo) è che il bambino è vivo, grazie Shonda.
Grey's Anatomy 14x09/10  ▸ Solo io penso che questi episodi siano stati spettacolari?! Innanzitutto standing ovation per Jo (che tra l'altro non la sopporto quasi mai) e poi povera April! Ma questa ragazza la può avere una gioia oppure no?!
Arrow 6x10  ▸ Io sinceramente non so che pensare di questa sesta stagione. Più si va avanti e più sembra una barzelletta. Va bene dividere il team (perché si, quello originale sempre e comunque) ma vogliamo parlare dei villain di questa stagione che sono riciclati dalle precedenti stagioni?! Vedo che qui non si sa più che cattivi prendere e si scelgono così, a caso o dalle vecchie stagioni. Noia. Noia. Noia.

CATEGORIA LIBRI


Neve come cenere di Sarah Raasch ▸ Questo fantasy è stato... bellissimo! Era da un po che un romanzo non mi prendeva così tanto! Se vi interessa trovate la recensione la questo link.
The fate of the Tearling di Erika Johansen  ▸ Sono ancora scioccata del finale. Anzi, arrabbiata. Va bene un finale dolce amaro ma qui sembra che lo abbia scritto di fretta e non ci abbia pensato più sopra. Dopo 2/3 di lettura perfetta, la conclusione rovina l'insieme. Che peccato.
La rosa del califfo di Renèe Ahdieh  ▸ Finalmente mi sono decisa a terminare anche la duologia ispirata alle Mille e una notte e devo dire che, nonostante la conclusione mi sia piaciuta mi è sembrato uno stile diverso dal precedente. Il primo era molto più descrittivo, misterioso e un che di affascinante rispetto a questo. Cioè, sia chiaro, mi è piaciuto ma non ho sentito lo stesso trasporto del primo. Tra l'altro amo follemente Khalid e qui ho rivalutato tantissimo Shazi, come ha lottato per lui e per il loro amore!
Fandom di Anna Day  ▸ Proprio non ci siamo. So che altre si sono innamorate del libro ma non è scattata la scintilla. Per me era.. troppo. Troppa roba messa sul fuoco. Cose prese a caso da altre serie distopiche per creare un ambiente il più depresso e oppresso. Personaggi maschili che vanno da comportamenti stalker a smidollati. Protagonista femminile che si fa mille seghe mentali. ANCHE NO. Per il finale non mi esprimo ma se quello è un finale io di lavoro faccio la modella di Victoria's Secret.
L'incastro (im)perfetto di Colleen Hoover  ▸ Infine arriviamo ad new adult che nonostante abbia ricevuto bellissimi pareri non ha saputo conquistarmi più di tanto. Nonostante alcune scene mi abbiano fatto emozionare, ho trovate alcune scelte narrative di cattivo gusto. Tra l'altro mi sono resa conto che i romanzi incentrati sul sesso non fanno per me.


CATEGORIA FILM

Serie di Hunger Games ▸ La mediaset ha deciso di programmare ogni domenica un film, ma dopo aver rivisto il primo mi era venuta una voglia impellente di rivedermeli tutti e quattro e il giorno dopo me ne sono visti uno al giorno. Penso che il mio preferito rimanga "La ragazza di fuoco" come il peggiore "Il canto della rivolta. Parte 1", e non perché mancasse Peeta, proprio per niente!
Vi presento Cristopher Robin ▸ Devo dirvi che io non sono mai stata una grande ammiratrice di Winnie the Pooh, ma fin dall'uscita del trailer sentivo che questo film avrebbe aperto i rubinetti, e così è stato. Nella sua disarmante semplicità mostra la nascita di uno dei libri per bambini più amato e del mondo e come questo abbia influenzato la vita del figlio dell'autore.
The miniaturist ▸ Ho saputo dell'esistenza di questo film per la tv (diviso in due parti) per caso, e visto che avevo letto il libro - e abbandonato dopo pochi capitoli - ero curiosa di sapere come finiva. La storia è subito intrigante ma più avanti si va e più si va a fare prevedibile, ciò nonostante la bravura degli attori ti tiene incollata allo schermo.
The host ▸ Se non lo sapete l'unica volta che ho visto il film è stato al cinema e visto che non mi era piaciuto (non ho mai mandato giù la scelta di Saoirse come Wanda nel corpo di Melanie, senza nulla togliere a Saoirse ma fisicamente non era adatta alla parte, Melanie era una ragazza forte e muscolosa) non l'ho mai riguardato. Complice il fatto di essermi riletta qualche passaggio del libro (che adoro, mille volte meglio di Twilight) ho deciso di ridargli un'opportunità e senza troppe aspettative l'ho trovato carino, ma nulla più. Molto più adatti gli attori maschili a quelli femminili, non ho ancora capito il senso di scegliere Emily Browning per la decima vita di Wanda, non penso sia così difficile trovare un'attrice per 5 minuti di film con i capelli biondi.. no?!


CATEGORIA ACQUISTI

Eccoci al reparto acquisti AHAHAH allora, come libro ho preso Ghiaccio come il fuoco, visto che a fine mese esce il capitolo conclusivo dovevo recuperare il secondo.  Per l'abbigliamento ho approfittato dei saldi e su Oviesse ho preso il maglioncino, costava qualcosa come 24.95 (che è 25€, suvvia) e l'ho pagato 14.95€ che è un prezzo buono per un maglione. Poi l'ho preso una taglia in più perché mi piace starci comoda e con i pantaloni stretti a vita alta ci sto bene. Visto che si parla di pantaloni ho preso questo paio di jeans a vita alta da Stradivarius (non con i saldi) con un lavaggio chiaro, pagati 19.95€ (che è un buon prezzo visto che al mercato costano anche di più!). La camicia è stata un vero affare, l'ho presa da Piazza Italia, è a maniche a 3/4, ci stava pure bianca (ma era trasparente, si vedeva il reggiseno, non sono tanto il tipo del vedo, non vedo) e ha questi ricami sulla spalla e sul fianco che sono adorabili, l'ho pagata 7€, per questo dico che era un affare! Mentre per il trucco ho preso un fondotinta della Maybelline, è il Fit Me 100 ed è IDENTICO al colore della mia pelle! Non copre molto, ha una texture leggera e l'unica cosa che fa è uniformarti l'incarnato ma visto che non sono tanto il tipo da mascherone in viso per me è perfetta! Se non erro l'ho pagato 11€ e devo dire che meglio questo che quello preso dalla Kiko (come era.. Unlimited?) che non era del mio colore e mi lasciava delle chiazze gialle. Ultimo a sconto ho preso da Faraoni CasaStore (non so se sta solo in Toscana) una pochette per il trucco. Non solo è davvero capiente ma la scritta è il TOP. Dovevo averla, in bagno ci fa la sua porca figura AHAHAH costava 3.74€ a prezzo pieno e l'ho pagato 2.50€ se non erro, ora non ricordo, ma sicuro sotto i 3€.

16 commenti:

  1. Bellissimo il maglione *_*
    L'incastro imperfetto anche per me era un nì, carino ma ho letto di meglio, troppo banale a volte.
    Per Hunger Games concordo, il migliore è La ragazza di fuoco, gli ultimi due... potevano unirli per me XD
    The host ho letto il libro ma mi manca il film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie <3
      Infatti il primo film di 'Il canto della rivolta' era stato di una noia mortale!
      Io per The host ero troppo euforica per il film ma non sono riuscita ad apprezzare Saoirse nella parte, non era un ruolo adatto a lei :(

      Elimina
  2. Mi dispiace per Fandom e L'Incastro Imperfetti. A me sono piaciuti entrambi invece.
    Hunger Games invece sono io la voce fuori coro perchè non ho letto i libri, ma ho visto i film e non mi sono piaciuti sebbene tutti impazziscono per questa saga.
    Credo che Arrow si sia perso ormai tante stagioni fa, dell'ultima ho visto solo la prima puntata ma insomma diciamo che già nelle stagioni precedenti mi prendeva sempre meno. Lo vedo ancora ma non con quella voglia dell'inizio.
    The Host è molto carino, forse il libro all'inizio parte un pò noioso ma poi si riprende e il film molto carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti piace il genere distopico è quasi impossibile che ti piacciano i film eheheh :P
      La seconda stagione di Arrow è stata fenomenale, la terza anche ma ad un livello più basso, la quarta da buttare, la quinta si era risollevata mentre la sesta uguale da buttare... a sto punto non è meglio cancellare la serie?!

      Elimina
  3. Mi piace questo post e l'impostazioneeeeeeee
    Non sapevo manco io che esistesse il film The Miniaturist, cioè non mi interessa perchè non ho letto il libro ma no ho neanche visto un po di pubblicità in giro...
    Ma perchè io coi saldi non trovo mai nulla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoroooooo
      Ma io l'ho trovato per caso nel sito streaming dove vedo le serie tv sennò manco io sapevo che esisteva!
      AHAHAHAH Ma perché io cosa ho trovato a parte un maglione e una camicia?! C'è gente che svuota negozi al loro passaggio :P

      Elimina
  4. Ciao! Anche io adoro The Good Doctor e HTGAWM e sto adorando le ultime puntate *_*
    "Vi presento Cristopher Robin" non l'ho ancora visto ma vorrei, come te non sono una grandissima fan dell'orsetto, ma questo film mi ispira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film di "Vi presento Cristopher Robin" è di una dolcezza unica, senza che te ne accorgi ti scendono le lacrime ;(

      Elimina
  5. Ho scoperto che le tre stagioni flop di GA sono state tali perché la produttrice esecutiva che si occupava di scrivere gli episodi aveva lasciato per altro. Questa stagione sta tornando ai vecchi (alti) standard perché lei è tornata!

    RispondiElimina
  6. Sono troppo dispiaciuta che non ti sia piaciuto 'Fandom'.. ero molto fiduciosa per quanto riguarda il tuo parere xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sto troppo dispiaciuta, ci credevo troppo in questo libro!

      Elimina
  7. Mi piace tantissimo come hai strutturato il post e siccome adoro i recap spero proprio che continuerai!
    Quelle nuove di Flash e Arrow le devo ancora iniziare, adesso ho troppe cose da guardare mentre The Young Doctor è tra le poche serie che ho deciso di iniziare quest'anno ad un certo punto perché Freddie Highmore merita sicuramente.
    La pochette è fantastica! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Si, lo farò sicuramente ;D
      Freddie Highmore è di una bravura assurda, è così dentro il ruolo che ti inizi a domandare se sia lui autistico come persona e non personaggio!

      Elimina
  8. Le miniserie della bbc sono sempre ottime per perdersi in epoche lontane, non sapevo dell'esistenza di un film su The miniaturist, visto che anch'io non ho mai terminato il libro magari guardando la mi torna la voglia di riprenderlo (o almeno di scoprire finalmente di cosa tratta) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono innamorata delle miniserie della BBC, ne ho viste parecchie e quando posso cerco di recuperarle tutte. Questa in particolare mi aveva catturato per la trama, devo ancora finire di vederla :)
      Vedo che non sono l'unica a non aver terminato "The miniaturist" AHAHAH a parer mio il film è mille volte meglio, lo stile dell'autrice era troppo prolisso, mi annoiava.

      Elimina